Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Domenica, 18 Aprile 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - L'invito del Vescovo Vittorio a pregare con una "particolare intenzione"

Novena dell’Immacolata per le vocazioni

All’inizio di ogni anno liturgico, la Chiesa celebra con gioia l’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria.
La fede del popolo cristiano ha sempre custodito la bellezza di questa verità che Pio IX, l’8 dicembre 1854, con la Bolla Ineffabilis Deus, ha definito come “oggetto di fede certo ed immutabile per tutti i fedeli”: «…la beatissima Vergine Maria fu preservata, per particolare grazia e privilegio di Dio onnipotente, in previsione dei meriti di Gesù Cristo Salvatore del genere umano, immune da ogni macchia di peccato originale fin dal primo istante del suo concepimento…». Le apparizioni di Lourdes alla piccola Bernadette nel 1858 furono salutate come una conferma celeste del dogma.

La gioia intima di questa festa ci raggiunge nel tempo liturgico dell’Avvento nel quale la Chiesa tiene desta l’attesa del ritorno del Signore, preparandosi a fare memoria, nella celebrazione del Santo Natale, della sua prima venuta nella nostra carne.

Quest’anno desidero rivolgere a tutti un invito. Vorrei che tutti vivessimo la Novena dell’Immacolata, nella grazia del tempo di Avvento, con una particolare intenzione di preghiera per le vocazioni al ministero ordinato.
Una intensa e corale supplica che sale da tutte le comunità della nostra Diocesi, perché il Signore “mandi operai nella sua messe” (Lc 10,2).
La messe è davvero abbondante ed è una umanità che – avendo dimenticato Dio e, di conseguenza, anche l’uomo – cammina smarrita, senza meta.
Non chiediamo il dono delle vocazioni per una sorta di “egoismo comunitario” (vorremmo avere il “nostro” prete per garantirci i servizi religiosi, agli orari che decidiamo, perché si è sempre fatto così): se così fosse, sono certo che non avremmo alcuna risposta da parte del Signore.
Chiediamo il dono delle vocazioni perché le nostre comunità hanno bisogno di pastori che le guidino a vivere quella “scelta missionaria capace di trasformare ogni cosa” (Papa Francesco, Evangelii gaudium, n. 27) perché a tutti giunga l’annuncio della salvezza in Cristo.
Come vescovo chiedo il dono di sacerdoti così come la Chiesa fa nella preghiera di ordinazione dei presbiteri: «Ora, o Signore, vieni in aiuto alla nostra debolezza e donaci questi collaboratori di cui abbiamo bisogno per l’esercizio del sacerdozio apostolico».

Nella nostra Chiesa cattedrale celebreremo la Novena con la recita del Santo Rosario alle ore 6.00 e l’Eucaristia alle ore 6.30.
Perché questo orario?
Leggiamo nel Vangelo (Mc 1,35): «Gesù al mattino presto si alzò quando ancora era buio e, uscito, si ritirò in un luogo deserto, e là pregava».
Vogliamo, come Gesù, all’inizio delle nostre giornate, spesso travolte da ritmi di vita poco umani, riservare uno spazio dedicato alla preghiera.
Una primizia, un’offerta voluta, un modo per dare forza alla nostra supplica.
Con Maria, la Madre del Signore (cfr. At 1,14).

Nella Vigilia della Solennità, giovedì 7 dicembre alle ore 21, celebreremo l’Immacolata con il Canto dell’antico inno Akathistos, uno tra i più famosi inni che la Chiesa Ortodossa dedica alla Theotokos (Genitrice di Dio).
È una composizione davvero ispirata, di struggente bellezza.
Conserva un valore immenso a motivo del suo respiro storico-salvifico; delle fonti che lo ispirano (la Parola di Dio, i Padri e la dottrina degli antichi Concili); del suo saperci condurre, attraverso la bellezza delle immagini con le quali contempliamo la Vergine Maria, alle soglie del mistero celebrato, il Verbo incarnato per la nostra salvezza.

A tutti e a ciascuno rinnovo l’invito a dedicare con gioia uno tempo significativo di preghiera, invocando dal Signore il dono di sante vocazioni.

Vergine Immacolata, prega per noi.

+ Vittorio

Data: 22/11/2017



Archivio Notizie: L'invito del Vescovo Vittorio a pregare con una "particolare intenzione"

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Aprile 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB