Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Mercoled́, 18 Luglio 2018
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

GUARDA GLI ULTIMI VIDEO PROPOSTI DAL SERVIZIO COMUNICAZIONI DELLA DIOCESI

SOSTIENI CON LA TUA OFFERTA I SERVIZI VIDEO DELLA DIOCESI (Dirette, riflessioni, omelie, ecc.)


visita

Notizie - Pellegrinaggio Eucaristico

Da sempre e in vari modi i cristiani nutrono una grande venerazione per l’Eucaristia. Sanno, per fede, che sotto le specie del pane consacrato Gesù è presente in tutti i tabernacoli del mondo, davanti ai quali si prega, si adora, si onora il Figlio di Dio fatto uomo e presente nell’ostia santa.

L’Eucaristia è il centro e la ragione di tutta la vita cristiana individuale e comunitaria. Come sempre è stato affermato dai Padri della Chiesa, dai teologi di ogni tempo, dai documenti del Magistero della Chiesa e dai Pontefici, “l’Eucaristia è il cuore pulsante della Chiesa, la genera e la rigenera, la raduna e le dà forza”.
In una parola, l’Eucaristia è la fonte della missione di tutta la Chiesa.
Per questo, fin dai primi tempi i cristiani hanno dichiarato che “senza Eucaristia non possiamo vivere” e molte volte al divieto da parte delle autorità di radunarsi per celebrare l’Eucaristia, sono stati perseguitati e hanno pagato con la vita questa fede, offrendo edificanti testimonianze.
Storia del passato ma anche del presente. Alla centralità del culto eucaristico sono state realizzate magnifiche cattedrali, opere d’arte pittoriche, scultoree, musicali, canti ed inni che hanno alimentato in profondità la fede del popolo cristiano.

Per questo l’Ufficio Diocesano Pellegrinaggi quest’anno propone un cammino di fede nei luoghi dei miracoli eucaristici.
Un percorso di sei giorni, dal 24 al 29 settembre, in varie località italiane, anche molto interessanti sul piano dell’arte e della cultura, per conoscere “in presa diretta” questi miracoli della presenza di Gesù.
Un modo per rafforzare la fede e l’amore al Santissimo Sacramento. Si inizierà da Siena dove nella Basilica di S. Francesco si conserva la pisside con le 351 particole del celebre miracolo del 1730.
Poi, il giorno successivo, sarà la volta di Bolsena città del miracolo eucaristico avvenuto nel 1263 e Orvieto dove nello stupendo duomo è custodito il corporale macchiato di sangue.
A Lanciano sarà possibile ammirare il celebre reliquiario che ricorda il miracolo eucaristico più antico in Italia del VII secolo.
Nel Santuario di Manopello si visiterà il Volto Santo: il telo sul quale è impresso miracolosamente il volto di Gesù.
Poi nella chiesa di Morovalle si conoscerà il miracolo eucaristico del 1560. La visita nella valle del Chienti sarà completata con la sosta all’Abbazia medievale di Santa Maria e al monumentale complesso dell’Abbazia di Fiastra.
L’ultimo giorno a Bagni di Romagna, famosa per le sue terme, il pellegrinaggio diocesano sarà completato dal miracolo eucaristico avvenuto nel 1412.
Ogni giorno la celebrazione dell’Eucaristica arricchirà il percorso in comunione di sentimenti con la Lettera Pastorale di quest’anno offerta dal nostro vescovo a tutta la Diocesi.

Maggiori dettagli presso l’Ufficio Missionario Diocesano (tel. 0131 816617, e-mail: tortonamissio@virgilio.it) che è la sede per le iscrizioni al viaggio.

Dino Savio

Data: 11/07/2018



Archivio Notizie: Pellegrinaggio Eucaristico

Stampa
Stampa

 

 


Area Riservata

:
:

Calendario
«Luglio 2018»
LuMaMeGiVeSaDo
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB