Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Martedì, 03 Agosto 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - 1° maggio al Santuario della Passione per i caduti sul lavoro

TORRICELLA VERZATE - La sera del 1° maggio da alcuni anni è tradizione ritrovarsi al Santuario della Passione per un momento di preghiera in ricordo dei Caduti sul Lavoro, voluto dall’ANMIL (Associazione Nazionale fra Mutilati e In-validi del Lavoro) provinciale.

Domenica scorsa, alle ore 21, a presiedere la celebrazione eucaristica è stato il Vescovo Mons. Vittorio Viola.

Alla cerimonia erano presenti il presidente Territoriale ANMIL Walter Ferrari, insieme al direttivo e a numerosi membri dell’associazione, il sindaco di Torricella Verzate Marco Sensale e molti sindaci dei paesi vicini.
Durante l’omelia Mons. Viola, citando il passo della seconda lettura, tratto dall’Apocalisse di San Giovanni Apostolo, ha sottolineato come “la Gerusalemme celeste sia la nostra casa perché, come già fanno i nostri cari, potremo finalmente contemplare Dio nella sua gloria”.

In questa casa celeste, infatti, “non c’è più buio perché questa città è illuminata dall’agnello immolato e risorto e la morte è stata vinta per sempre”. “Non c’è nessun momento e nessun luogo sulla faccia della terra – ha concluso il Vescovo – più vicino alla Gerusalemme del cielo che il luogo e il momento in cui noi celebriamo l’eucaristia ed è anche il momento in cui siamo più vicini ai nostri cari perché contempliamo, anticipata, nel pane eucaristico la visione dell’agnello che loro contemplano in cielo”.

Al termine della funzione, animata dal coro “San Giovanni Bosco” dell’unità pastorale di Santa Croce e dei Santi Quirico, Cosma e Damiano, si è snodata la processione verso la cappella dedicata alle vittime del lavoro voluta qualche anno fa dal parroco don Luciano Daffra nel complesso del Sacro Monte.
Tutti i presenti hanno deposto un garofano bianco ai piedi dell’altare come simbolico gesto di ricordo nei confronti di coloro che hanno perso la vita sul luogo di lavoro.
Poi ha preso la parola il presidente territoriale di ANMIL Pavia Walter Ferrari, che ha ringraziato il Vescovo, il parroco, le autorità e tutti i numerosi presenti e ha ricordato come, purtroppo, nel 2015 gli infortuni sul lavoro siano aumentati arrivando a quota 1172 rispetto ai 1009 del 2014.
Questi dati fanno riflettere e invitano tutti a non abbassare mai la guardia per quanto riguarda il discorso sicurezza e prevenzione.
L’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro, attiva dal 1943, come ha ricordato il presidente, si impegna proprio nella tutela e nella rappresentanza di coloro che sono rimasti vittime di infortuni sul lavoro, delle vedove e degli orfani.

L’Associazione assiste moralmente gli invalidi del lavoro promuovendo iniziative tese a migliorare la legislazione in materia di infortuni sul lavoro e di reinserimento lavorativo e a sensibilizzare l’opinione pubblica su questi temi, con particolare riferimento alla prevenzione infortunistica ed offre alla categoria numerosi servizi di assistenza personalizzata in campo previdenziale ed assistenziale.

Attualmente l’ANMIL conta circa 470.000 iscritti e rappresenta e tutela una categoria composta da oltre 980.000 titolari di rendita tra infortunati sul lavoro, vedove ed orfani di caduti sul lavoro.
Ha una sede Centrale a Roma, 21 sedi regionali, 103 sezioni provinciali e 200 sottosezioni.

Anche il sindaco di Torricella Marco Sensale ha voluto esprimere il suo ringraziamento all’ANMIL e al Vescovo e la sua soddisfazione nel potere ospitare questa manifestazione che è diventata un appuntamento molto atteso e partecipato.

Al termine è stata letta la preghiera dell’Invalido e del Mutilato.
La serata è poi proseguita con il concerto del Coro Amici della Montagna di Casteggio diretto da Maicol Troni che ha presentato alcuni tipici canti alpini tra cui “Signore delle cime”, ricevendo numerosi applausi.

 

 

Data: 04/05/2016



Archivio Notizie: 1° maggio al Santuario della Passione per i caduti sul lavoro

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Agosto 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB