Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Domenica, 19 Settembre 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Assemblea centrale delle Suore Sacramentine non vedenti: le nuove sfide

ROMA - La famiglia delle Piccole Suore Missionarie della Carità, fondata da San Luigi Orione nel 1915, ha nel suo seno un’altra realtà di consacrazione secondo lo spirito orionino: le Suore Sacramentine non vedenti, anche loro fondate dallo stesso Don Orione, il 15 agosto 1927.

Nei giorni dal 20 al 25 aprile si è svolta a Roma, nella Casa generale, la loro assemblea centrale.

L’assemblea, è stata presieduta dalla superiora generale, Madre Maria Mabel Spagnuolo, coadiuvata dalla consigliera generale Sr. M. Gemma Monceri, e vi hanno partecipato le Suore Sacramentine non vedenti rappresentanti delle varie comunità, accompagnate dalle loro superiore provinciali.

Lo scopo dell’assemblea che, secondo le Costituzioni, si deve realizzare nell’anno che precede il Capitolo generale, è stato quello di valutare la situazione attuale di queste comunità, aggiornare sulla realtà e le sfide che si offrono alla loro vocazione specifica e discernere per identificare le prospettive di futuro e le proposte da sottoporre al XII Capitolo generale delle Piccole Suore Missionarie della Carità, che si terrà a maggio del 2017.

È stato un importante momento di spiritualità e di grazia, vissuto sotto la luce dello Spirito Santo in clima di apertura, di libertà, di fraternità e di quella gioia che caratterizza le comunità delle Suore Sacramentine.
Le riflessioni e le condivisioni di questi giorni hanno tracciato un vero cammino formativo in fedeltà creativa per il vissuto della loro identità e hanno aperto gli orizzonti alla speranza con una rinnovata fiducia nella Divina Provvidenza.

L’assemblea si è conclusa con il pellegrinaggio a Tortona, ai piedi della Madonna della Guardia e vicino a San Luigi Orione.

1/sacramentine_1.jpgNon poteva mancare l’incontro con il pastore di questa Diocesi, Mons. Vittorio Viola, il quale ha accolto paternamente il gruppo delle assembleari e, dopo aver rivolto a loro parole di affetto e di incoraggiamento, ha impartito a tutte le suore presenti la benedizione, nella cappella dell’episcopio, dove San Luigi Orione è stato ordinato sacerdote il 13 aprile 1895.

Le Suore Sacramentine non vedenti hanno il “compito particolare di personificare nell’Istituto la preghiera.

“Esse servono Gesù in Sacramento”; “formano una Comunità speciale e pregano per il Papa e per la Chiesa”.

“Sostengono con l’adorazione e il sacrificio l’azione apostolica dei Figli della Divina Provvidenza e delle Piccole Suore Missionarie della Carità; offrono a Dio la privazione della vista per i fratelli che non conoscono ancora la verità, affinché possano giungere a Dio luce del mondo”.

Questa missione la realizzano principalmente attraverso l’adorazione del Santissimo Sacramento, ma anche attraverso l’apostolato della parola, dell’ascolto, della catechesi e dell’animazione spirituale, secondo le esigenze dei tempi e dei luoghi.

Attualmente, oltre alla comunità di Tortona - Villa Charitas, sono presenti a Buenos Aires (Argentina), San Paolo (Brasile), Santiago (Cile) e Meru (Kenya) e, prossimamente, si apriranno due nuove comunità: a Madrid (Spagna) e nelle Filippine.

La loro vocazione e missione, come Suore Sacramentine non vedenti, costituisce per tutta la Famiglia orionina, per la Chiesa e per il mondo intero, un vero “fermento” e un “segno” dell’amore misericordioso del Padre, una presenza di carità Eucaristica e un invito a guardare con gli occhi della fede, della speranza e della carità, le realtà del nostro tempo, per “Instaurare omnia in Christo”.

M. Mabel Spagnuolo 

Data: 04/05/2016



Archivio Notizie: Assemblea centrale delle Suore Sacramentine non vedenti: le nuove sfide

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Settembre 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB