Venerdì, 23 Febbraio 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

Primo convegno diocesano del Movimento Studenti di AC

Si è svolto il 22 ottobre a Villa Pedevilla. I segretari eletti sono Linda Vegezzi e Matteo Limoncini

1/msac2.jpgTORTONA - Nel pomeriggio di sabato 22 ottobre a Villa Pedevilla iniziano ad arrivare studenti da tutta la diocesi per il primo congresso diocesano del Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC).
Villa Pedevilla non è un luogo qualsiasi, è una struttura dove sono ospiti alcuni ragazzi rifugiati, un luogo caro al movimento studenti diocesano che è stato vicino a questi ragazzi e con loro ha condiviso momenti belli di crescita, formazione e divertimento.
Il congresso è un punto di arrivo e un punto di partenza per il MSAC diocesano, un’occasione per verificare il percorso fatto durante questi primi due anni di attività e per decidere insieme gli obiettivi per il prossimo triennio.
Il congresso ha avuto inizio con un saluto del presidente diocesano di Azione Cattolica Raffaele Bonaventura e ha visto la presenza del Segretario Nazionale di AC Gioele Anni e del delegato regionale del Piemonte Andrea Facciolo.
Per introdurre i lavori i due segretari uscenti, Francesca Piombo e Matteo Limoncini, hanno illustrato il cammino fino a ora percorso e hanno raccontato le esperienze vissute.

Al termine della relazione hanno presentato una bozza di documento sul quale i giovani studenti si sono confrontati, individuando gli aspetti sui quali si dovrà concentrare il Msac in futuro per cambiare e rendere più belle le scuole che frequentano.

Sono partiti da alcuni concetti dell’Enciclica “Evangelii Gaudium” di Papa Francesco e hanno deciso di incentivare la partecipazione all’interno delle scuole, cercando di promuovere il rispetto del creato, di creare momenti di incontro con i migranti presenti sul territorio e di collaborazione con altre realtà e associazioni diocesane perché, come ha ricordato il segretario nazionale Gioele Anni, il movimento studenti non deve essere chiuso in se stesso, ma deve uscire e andare incontro ai ragazzi.
E’ seguita l’elezione dei due nuovi segretari diocesani che rappresenteranno il Movimento e rimarranno in carica per tre anni.

Hanno ottenuto l’incarico Matteo Limoncini che è stato riconfermato e Linda Vegezzi.
Dopo un momento di preghiera, il convegno è proseguito con la cena insieme agli amici rifugiati, mangiando piatti tipici italiani e africani.
Il convegno si è concluso con una serata animata da giochi e balli all’insegna della partecipazione e della condivisione con gli amici rifugiati ospiti di Villa Pedevilla dove il Msac tornerà ancora per continuare la strada insieme.

Equipe Msac

Data: 26/10/2016



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona