Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Giovedì, 05 Agosto 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Ritiro spirituale per sacerdoti e diaconi Riflessione condotta da Mons. Catella

La Domenica giorno fondamentale

TORTONA - Si è tenuto giovedì 15 dicembre il ritiro spirituale per i sacerdoti e i diaconi, in occasione dell’Avvento. Mons. Alceste Catella, Vescovo di Casale Monferrato, ha guidato la meditazione, aiutando i presenti a riscoprire il significato profondo della domenica quale giorno di “festa” per Dio e per l’uomo.

Alle 9.30 la recita dell’Ora Media, presieduta da Mons. Vittorio Viola, ha dato inizio alla mattinata; il Vescovo salutando i presenti e il predicatore, ha ribadito l’importanza di questi momenti, utili per lo spirito e per la comunione.

Mons. Catella ha quindi iniziato la sua riflessione, partendo dalla domenica giorno fondamentale: “Essa non ha prezzo, non si può barattare con nessun altra cosa, pena il decadimento della società e dell’uomo”.

Per questo la domenica è il giorno di festa primordiale che deve essere proposto alla pietà dei fedeli, in modo che diventi anche giorno di gioia e di astensione dal lavoro, come rimedio al funzionalismo e all’individualismo.

È la visione dell’uomo che deve essere recuperata, smontando quelle abitudini che riducono l’uomo alla sua funzione di macchina, facendo della domenica un giorno come ogni altro.

In questa prospettiva di fede, la domenica cristiana è un autentico “far festa”, un giorno di Dio donato all’uomo per la sua piena crescita umana e spirituale, in quanto la gioia cristiana esalta e dà fondamento alle vere gioie umane.
Il senso pagano, oggi riaffiorante, del fine settimana, del week-end, come tempo “libero”, cioè non impegnato, disponibile per altre occupazioni, non rende conto del senso di vera festa che solo l’esperienza del ritrovarsi in una comunità di credenti può motivare.

Infatti, la libertà dalla schiavitù delle cose, anche quelle che sembrano divertirci o svagarci, è un aspetto della redenzione cristiana, capace di svelare il vero significato d’ogni attività in relazione all’attesa escatologica.

Come vivere dunque da presbiteri la nostra domenica?

Anche colui che presiede, nonostante la dispersione domenicale, deve tenere conto che essa è forma della Chiesa e che anche lui è convocato con la sua comunità a spezzare il pane e a fare memoria del Signore Risorto, favorendo una continua unione con il Signore.

Alle parole di Mons. Catella è seguita l’Adorazione silenziosa nella cappella e la benedizione eucaristica, impartita da Mons. Viola.

Il pranzo fraterno ha concluso la giornata.

c.b.

Data: 21/12/2016



Archivio Notizie: Ritiro spirituale per sacerdoti e diaconi Riflessione condotta da Mons. Catella

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Agosto 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB