Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Lunedì, 10 Maggio 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Vita Consacrata

Sabato 24 novembre incontro a Voghera con Mons. Martinelli
“Il Sinodo e i giovani: fede e discernimento”

VOGHERA - Tutte le religiose e i religiosi operanti nella Diocesi di Tortona sono stati convocati dal delegato del vescovo per la vita consacrata, don Sesto Falchetti, e dai delegati CISM ed USMI suor Maria Paola e padre Cristoforo a trascorrere qualche ora di approfondimento sulle conclusioni del Sinodo dei Giovani.

Ad anno sociale ormai iniziato, al termine del sinodo che senza dubbio è stato seguito con vero interesse, si sente la necessità di continuare l’impegno verso coloro che san Luigi Orione definì “il sole o la tempesta di domani”: i giovani.

Tutte le religiose e i religiosi della nostra Diocesi lavorano nel campo giovanile: parrocchie, scuole, oratori, catechismo…; alcune comunità hanno tale impegno come principale finalità, altre vi lavorano indirettamente.

Essi volentieri hanno accolto la proposta di dedicare gli “Eventi” del prossimo 2019 all’approfondimento del Sinodo e alle problematiche giovanili.

È consuetudine delle religiose e dei religiosi normalmente fare quattro incontri all’anno: uno in Avvento o poco prima, un secondo di preghiera (data sempre fissa, il 2 Febbraio) in occasione della Festa della Presentazione di Gesù al Tempio, un terzo in Quaresima e un quarto sul finire dell’estate.

1/PAOLO MARTINELLI.jpgIl primo incontro è stato fissato per l’ultimo sabato prima dell’Avvento, sabato 24 Novembre a Voghera, presso l’istituto delle suore Benedettine con ingresso da viale Montebello (possibilità di un ampio parcheggio interno). Condurrà la riflessione Mons. Paolo Martinelli vicario episcopale per la vita consacrata maschile e vicario episcopale per la Pastorale Scolastica della Diocesi di Milano.

Tratterà il tema (che ritornerà in tutti gli altri incontri) “Il Sinodo ed i giovani: la fede ed il discernimento vocazionale”.

La mattinata di sabato 24 Novembre si svolgerà in linea di massima seguendo il presente programma:
ore 9 arrivo e accoglienza,
ore 9.30 inizio della trattazione,
ore 10.30 pausa,
ore 11, continuazione dei lavori con eventuali domande di approfondimento,
ore 12.30 termine dell’incontro.

Data l’importanza dell’argomento e data la competenza del relatore si è deciso di allargare, (e quindi ben volentieri i religiosi aprono l’invito alla partecipazione) la presenza anche ai laici, specialmente a coloro che lavorano nel settore giovanile.

Mons. Martinelli è un religioso, un francescano cappuccino, uno dei tre sacerdoti eletti vescovi da Papa Francesco con il compito di affiancare il cardinale Angelo Scola nel governo della Diocesi di Milano, una delle più grandi al mondo.

Conosce personalmente Papa Francesco: “Abbiamo lavorato insieme – ci dice – quando lui non era ancora Papa, al consiglio generale del Sinodo sull’Eucaristia. Finora sono stato impegnato al Sinodo sulla Famiglia, da adesso non so”.

Dopo il diploma in Agraria, il 25 settembre 1978 Paolo Martinelli entra nella provincia religiosa di san Carlo in Lombardia dell’ordine dei frati minori cappuccini.

L’8 settembre 1980 emette la professione semplice dei voti mentre il 23 dicembre 1984 emette quella perpetua a Cerro Maggiore.

Compie gli studi di teologia nel capoluogo lombardo presso lo studio teologico San Francesco d’Assisi, collegato alla Pontificia Università Antonianum, dal 1980 al 1985. Frequenta, dal 1988 al 1993, la Pontificia Università Gregoriana a Roma dove consegue la licenza in Teologia nel 1990 e il dottorato di ricerca in Teologia fondamentale nel 1993; tiene, inoltre, dei seminari e corsi presso la stessa Università.

Dal 2002 è membro del consiglio di presidenza della C.I.S.M. (Conferenza Italiana Superiori Maggiori), mentre nel 2003 è nominato professore straordinario presso l’istituto francescano di spiritualità, di cui diventa preside nel 2004.

Partecipa alle assemblee generali del Sinodo dei vescovi del 2005, 2008, 2010 e 2012.

Dal 2006 è consultore presso la Congregazione per gli istituti di vita consacrata e per le società di vita apostolica, mentre dal 2009 è consigliere della segreteria del Sinodo dei vescovi.

Nel 2010 diviene professore ordinario di teologia degli stati di vita alla Pontificia Università Antonianum.

Dal 2012 è consultore presso la Congregazione per la dottrina della fede.

Il 24 maggio 2014 Papa Francesco lo nomina vescovo ausiliare di Milano.

Il 21 settembre successivo il cardinale Scola lo nomina vicario episcopale per la vita consacrata maschile, gli istituti secolari e le nuove forme di vita consacrata.

Ricopre incarichi di delegato per la vita consacrata e delegato per la carità e la salute presso la Conferenza Episcopale Lombarda.

Don Sesto Falchetti
Delegato diocesano per la Vita Consacrata

Data: 14/11/2018



Archivio Notizie: Vita Consacrata

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Maggio 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB