Giovedì, 25 Luglio 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

Assemblea diocesana di giugno: momento di verifica

Una corresponsabilità matura

TORTONA - Venerdì 6 settembre, al Centro “Mater Dei”, si è svolto il momento di verifica, confronto e “risonanza” di quanto emerso dai lavori del Convegno Diocesano 2019 del 1° giugno scorso, che aveva come tema “Comunità Pastorali e corresponsabilità dei laici”.

Insieme al Vescovo Mons. Vittorio Viola e al Vicario Generale mons. Mario Bonati, erano presenti i delegati giunti da tutta la diocesi, con i sacerdoti, i diaconi, i religiosi e le religiose che erano già stati convocati a giugno.

All’inizio della serata, dopo la lettura del passo del Vangelo di Luca e l’invocazione dello Spirito Santo, il Vescovo ha invitato i presenti a focalizzare l’attenzione sullo “Sposo” che è motivo della festa della Chiesa.

Gesù rappresenta la vera “novità” che non può essere ingabbiata in “schemi vecchi” e che deve essere “sperimentata” pienamente.

A fare gli onori di casa è stato il Vicario episcopale don Francesco Larocca che ha introdotto i relatori e ha passato la parola al Vicario Generale che ha illustrato in maniera puntuale e attenta la sintesi dei lavori di gruppo, realizzati durante l’assemblea, a giugno.

Gli ambiti oggetto dell’analisi erano: le relazioni ordinarie, il consiglio pastorale, la valorizzazione delle risorse della comunità e la corresponsabilità alla prova.

Di questi quattro sono stati evidenziati i punti di forza e quindi gli atteggiamenti positivi e gli aspetti da migliorare.
Tutto il materiale raccolto a giugno è stato scrupolosamente approfondito durante l’estate dal Vicario Generale, dai Vicari episcopali e dai sacerdoti che hanno collaborato alla preparazione del convegno.

Al termine è stata realizzata un’agile sintesi che si potrà poi trovare sul sito della diocesi e che è stata consegnata a ogni delegato.
A lavorare sui quattro punti è stato anche Pierpaolo Triani, professore associato di Didattica Generale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Piacenza, che già a giugno aveva aperto la discussione e il confronto dei lavori assembleari.
Nella serata di venerdì Triani, alla luce di quanto emerso, ha iniziato sottolineando come il convegno prima e la restituzione poi siano un ottimo esempio di “corresponsabilità” che nasce dal senso di appartenenza e dalla condivisione, entrambi ben visibili nella sintesi presentata.

La stessa, per la sua ricchezza e per la sua varietà, però, presenta due rischi che sono o quello di passare tout court all’aspetto esecutivo o quello di restare al piano retorico (tutto rimane come prima).
Per superare questo scoglio Triani ha individuato delle parole chiave che, come una mappa, aiutano a intraprendere un cammino serio e responsabile verso la creazione di “comunità corresponsabili”.
La prima parola suggerita è stata “radici” ovvero la capacità di tenere lo sguardo fisso su Gesù, puntando tutto sulla gioia dell’annuncio del Vangelo, a seguire le parole “risorse, relativizzazione, scelta, metodo, pazienza, costanza, supporto e verifica”.

Nel loro significato individuale e unite insieme possono aiutare tutti coloro che hanno a cuore il bene della Chiesa di cui fanno parte a essere “audaci e creativi” – come chiede il Papa nell’Evangelii Gaudium – e a camminare insieme al Vescovo e ai pastori, affrontando i profondi cambiamenti che si delineano all’orizzonte.

Al Vescovo è spettato il compito di concludere l’incontro e nel farlo ha dichiarato di essersi “sentito confortato” da quanto emerso dalla sintesi dei lavoro di gruppo, perché ha avuto l’impressione di una comunità diocesana matura, piena di risorse positive e pronta a mettersi in gioco.

La corresponsabilità è prima di tutto l’impegno a farsi portavoce di quanto udito nelle proprie realtà parrocchiali e a non perdere mai la speranza nel Signore Gesù.

Il Canto del Magnificat e la benedizione solenne hanno salutato i delegati che sono stati invitati a partecipare alla funzione di apertura del nuovo anno pastorale, in programma venerdì 27 settembre, alle ore 21, in cattedrale a Tortona.

Daniela Catalano

Data: 14/09/2019



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona