Martedì, 27 Febbraio 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

Alluvione: Mons. Vescovo vicino alle popolazioni colpite.

Il maltempo ha messo in ginocchio tutto il territorio della nostra diocesi. Le violente ondate di pioggia caduta nella giornata e nella notte di lunedì hanno causato ingenti danni a persone e paesi: fiumi esondati, frane, sfollati, allagamenti e linee ferroviarie interrotte (riattivate martedì mattina con limitazioni di velocità). E, purtroppo, si contano anche due vittime: l’autista di un’auto a noleggio travolta dal fango a Capriata d’Orba e un pensionato di 80 anni morto in un incidente stradale nel Canavese. Sono state allagate strade ex statali e provinciali, in particolare tra Gavi e Francavilla Bisio, tra Novi Ligure (duramente flagellata) e Pozzolo Formigaro. 

A Bosio 700 persone sono rimaste senza acqua e 500 senza elettricità. Evacuate 80 persone a Castelletto d’Orba, 40 a Gavi e 10 a Casalnoceto dove al Centro “Paolo VI” si è allagata la cucina. In Oltrepò il forte acquazzone ha creato seri problemi a Rivanazzano Terme e Godiasco - Salice Terme, Casteggio, Montebello della Battaglia, Santa Giuletta.

Il Vescovo Mons. Vittorio Viola martedì mattina si è subito messo in contatto con diversi sindaci della zona per avere notizie di quanto accaduto e per assicurare la sua vicinanza alle popolazioni colpite e a tutte le famiglie e le parrocchie coinvolte.

Mons. Viola sta seguendo l’evolversi della situazione in contatto con i sindaci dei centri interessati. È tra la sua gente e assicura a tutti la sua preghiera.

La speranza di risollevarci, ancora una volta, è più forte di qualsiasi piena.

Data: 23/10/2019



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona