Sabato, 24 Febbraio 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

Il vescovo a Montespineto

1/montespineto 1.jpg

STAZZANO - Domenica 26 luglio, nel giorno della festa di Sant’Anna che si venera nel santuario della Madonna di Montespineto, il vescovo ha celebrato la Messa insieme al rettore don Sesto Falchetti. All’inizio della funzione don Falchetti ha salutato il presule e i fedeli e ha ringraziato il sindaco Pierpaolo Bagnasco per la sua presenza.

Ha anche ricordato la devozione alla madre di Maria che da secoli viene invocata dai fedeli della valle. Mons. Viola nell’omelia ha riflettuto sulle tre parabole del vangelo di Matteo.

«Quando Gesù racconta queste parabole – ha affermato – ha già iniziato ad annunciare il regno non solo con le parole ma anche con i gesti e chiede ai suoi di seguirlo in modo totale e completo.

Il regno di Dio che è Gesù stesso è l’unica regalità che ci rende liberi».

Proprio i santi Anna e Gioacchino sono un esempio di una scelta di amore pieno perché «attraverso il dolore e l’umiliazione sono stati chiamati ad accogliere il dono immenso di grazia della Vergine Ma- ria e si sono resi docili e disponibili alla loro vocazione».

«Il Signore – ha proseguito Padre Vittorio – offre un tempo nel quale è possibile la conversione e in questo cammino abbiamo sempre il conforto dei nostri santi che sono un aiuto e un esempio».

Data: 31/07/2020



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona