Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Martedì, 22 Giugno 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - È morto a Genova mons. Franco Rapallini

1/rapallini.jpgI funerali del sacerdote celebrati dal vescovo a Campi di Ottone

GENOVA - Nel pomeriggio di lunedì 30 novembre è mancato, all’età di 97 anni, a causa di un infarto, all’ospedale “Galliera” di Genova, mons. Francesco Rapallini. Viveva dal 2013 con la sorella Teresa e la famiglia nella zona di Carignano.
Don Franco – per i famigliari – era nato nel 1923 a Campi di Ottone in alta Val Trebbia, nel Piacentino. Ha studiato nei seminari di Stazzano e di Tortona, ed è stato ordinato sacerdote nel 1947 da Mons. Melchiori.
Ha esercitato i primi anni di ministero in diocesi come vice parroco a Lungavilla e a Savignone e come parroco a Corbesassi.
Su invito della Commissione “Migrantes” di Roma è stato per un periodo “cappellano di bordo” sulle navi, poi ha svolto la missione di cappellano dei migranti in Venezuela.

È ritornato in Italia nel 1958 dopo la morte del giovane fratello ed essendo noto presso il Vicariato di Roma, l’Ufficio Catechistico gli ha affidato l’incarico di insegnante di Religione nella scuola statale, fino a quando è stato chiamato a lavorare in Vaticano presso la Segreteria di Stato come latinista, con il compito di comporre o tradurre documenti ecclesiali.
Era avvocato rotale. Nello stesso periodo fu insignito del titolo di monsignore e di canonico del Capitolo di San Pietro in Vaticano.
Da pensionato, all’inizio del duemila ritornò a Tortona ospite della Casa del Clero.
D’estate passava sempre del tempo nella sua casa natale a Truzzi, una delle ventisette belle frazioni di Ottone.
A Truzzi sorge l’Oratorio di santa Maria Regina che è stato costruito da monsignor Rapallini, in onore della Madonna e in ricordo della mamma Regina.
Tutti ancora rievocano la festa del piccolo santuario che si celebrava il 22 agosto, giorno in cui si onora Maria Regina.
Era la piccola festa patronale della frazione e mons. Franco era il celebrante.
Per l’occasione, dopo la funzione eucaristica, al termine della suggestiva processione sul prato verde, ogni anno il sacerdote proponeva un tema diverso per la riflessione.

Quest’anno era “Ad coeli Reginam - Maria Serva spirituale”, «per indicare – aveva spiegato – con questo appellativo la disponibilità della Madonna ad aderire al progetto dell’eterno Padre, secondo cui l’eterno Figlio si sarebbe fatto uomo, nascendo prodigiosamente da lei».
I funerali sono stati celebrati proprio nella parrocchia di Campi di Ottone (paese natale anche di don Molinelli) giovedì 3 dicembre, alle ore 10.30, dal vescovo Mons. Vittorio Viola.

Francesco Giorgi

Data: 05/12/2020



Archivio Notizie: È morto a Genova mons. Franco Rapallini

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Giugno 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
 123456
78910111213
Diocesi: 13. Incontro per i catechisti e per i ministri della Comunione
14151617181920
21222324252627
282930    

Mese corrente


Riepilogo: Giugno 2021

 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB