Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Giovedì, 05 Agosto 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Incontro con i catechisti e i ministri straordinari della comunione eucaristica

«I ministeri nella Chiesa rendono visibile Gesù servo e maestro»

1/catechismo.jpgTORTONA - Domenica 13 giugno, in cattedrale, al termine dell’anno pastorale, l’arcivescovo Mons. Vittorio Viola ha incontrato i catechisti e i ministri straordinari della comunione eucaristica della diocesi.
L’appuntamento è stato organizzato da don Fabrizio Pessina, direttore dell’Ufficio Catechistico e da don Claudio Baldi, direttore dell’Ufficio Liturgico.

L’arcivescovo in apertura ha voluto ringraziare i presenti e quanti erano collegati in streaming per la disponibilità a impegnarsi a servizio della Chiesa di Tortona «vivendo quella corresponsabilità verso la comunità, che ha il suo fondamento nel battesimo».

Catechisti e ministri della comunione in questi tempi difficili della pandemia «hanno dovuto ripensarsi e hanno avuto difficoltà a poter svolgere questo prezioso incarico e proprio nella fatica hanno potuto apprezzare una volta di più la bellezza di questi ministeri».
Per approfondire meglio la natura dei ministeri Mons. Viola ha ricordato il Motu proprio di Paolo VI Ministeria Quaedam del 15 agosto 1972 nel quale ci fu un ripensamento della ministerialità, «distinguendo tra un ministero ordinato e uno che ha la sua radice nel battesimo».
«La Chiesa, infatti – ha detto Viola – è ricca di ministeri e non c’è nessuna comunità cristiana che ne sia priva come mostrano le pagine della scrittura, soprattutto le lettere di san Paolo».
La ministerialità è connaturata alla natura della Chiesa, perché «il ministero è una manifestazione del Cristo servo e il suo servire prende visibilità nella comunità attraverso tante modalità che lo rendono presente». «Nei ministeri, dunque – ha aggiunto Viola – c’è un fondamento teologico in Gesù Cristo ministro e servo e anche un legame con la situazione che la comunità vive e con i cambiamenti che deve affrontare nel tempo.
Quindi non si può dire che la Chiesa inventa dei ministeri ma nel vivere il suo essere ministeriale, a seconda delle situazioni, li può istituire o cambiare, soprattutto nella modalità».
In questo modo si può capire il Motu proprio Spiritus Domini del 10 gennaio scorso con il quale Papa Francesco ha aperto i ministeri dell’accolitato e del lettorato alle donne e quello di maggio Antiquum ministerium nel quale ha istituito il ministero del catechista.
In molti si sono domandati in questo caso che cosa cambia.
In realtà si definisce meglio il ruolo del catechista che deve essere “testimone della fede, maestro e accompagnatore”. Si riconosce, dunque «una particolare chiamata» del Signore, per cui diventare “ministro della catechesi” aumenta la consapevolezza del proprio ruolo e il desiderio di «acquisire maggiore competenze e più maturità nella fede e di essere capaci di autentica accoglienza, di generosità, di formazione biblica».
Mons. Viola ha ribadito l’importanza del comprendere che «dare visibilità ai ministeri significa mettersi al servizio della comunità, rendendo visibile il servire di Gesù Cristo che si manifesta nell’offerta di sé sulla croce».

«Ogni ministro, dunque, è visibilità di lui. – ha affermato l’arcivescovo – Quando si esercita il ministero di catechista si diventa immagine di Gesù maestro e quando si porta la comunione si entra dentro il suo desiderio ardente di mangiare la sua Pasqua che è lui con noi. In questo modo i ministri fanno parte del suo disegno di amore che è questione di vocazione».

Al termine del suo intervento, l’incontro è proseguito con l’adorazione del S.S. Sacramento e con la benedizione eucaristica. Don Pessina e don Baldi hanno, infine, ringraziato il pastore diocesano per il suo impegno e per il sostegno dimostrato ai due Uffici diocesani e hanno rivolto un pensiero affettuoso ai catechisti e ai ministri della comunione, molti dei quali rinnoveranno il mandato il prossimo anno.

Daniela Catalano

Data: 18/06/2021



Archivio Notizie: Incontro con i catechisti e i ministri straordinari della comunione eucaristica

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Agosto 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB