Lunedì, 17 Giugno 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

Don Daniele Lottari celebra la sua prima Messa a Stradella

Il 13 giugno aveva presieduto in Duomo a Voghera

1/don daniele1.jpgSTRADELLA - Domenica scorsa, alle ore 11, nella chiesa parrocchiale il viceparroco don Daniele Lottari ha celebrato la sua prima Messa insieme alla comunità religiosa e civile stradellina dopo l’ordinazione sacerdotale dello scorso 6 giugno.
Presenti l’arciprete don Gianluca Vernetti, il sindaco Alessandro Cantù, il vicesindaco Dino Di Michele, il comandante della compagnia Carabinieri di Stradella, Carlos Lorenzo Musso, i rappresentanti delle associazioni parrocchiali, di volontariato, d’arma del territorio e i familiari del giovane sacerdote.

«L’arrivo di un nuovo sacerdote è sicuramente un messaggio di speranza per la nostra comunità in un periodo non facile dal punto di vista sanitario, economico e sociale – ha detto il sindaco Cantù durante il saluto – e in questi mesi da diacono qui a Stradella don Daniele ha già dimostrato molto impegno soprattutto con i ragazzi dell’oratorio per i quali sarà sicuramente un’ottima guida spirituale.
Per questo sono contento di potergli dare ufficialmente il benvenuto nella grande famiglia della comunità stradellina. Mi unisco al caloroso saluto di giovani, adulti e anziani che attendono da te una parola di conforto e di aiuto.
Da parte dell’amministrazione comunale assicuro un impegno continuo e una concreta collaborazione con le iniziative religiose, sociali e aggregative che don Gianluca e don Daniele vorranno intraprendere per la comunità di Stradella».

La parrocchia ha donato a don Daniele un calice, che è stato portato all’offertorio insieme al pane e al vino: «I grazie da dire in questo momento sono tanti. – ha concluso don Daniele al termine della celebrazione – Innanzitutto, grazie alla comunità per il calice che mi ha regalato e che acquisisce un significato simbolico perché, usandolo durante la Messa, penserò a voi.
Un grazie ai nostri predecessori, a don Pietro, che con la sua giovialità riesce sempre a essermi vicino e a don Cristiano, un grande amico. E poi un grazie a don Gianluca, maestro prezioso, da cui sto apprendendo molte cose».

Oliviero Maggi

Data: 25/06/2021



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona