Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Martedì, 07 Dicembre 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Primo incontro dei diaconi a S. Matteo con don Baldi

Il nuovo Messale «dono per la Chiesa»

TORTONA - Domenica 3 ottobre i Diaconi permanenti della diocesi si sono ritrovati insieme per il primo appuntamento del cammino di formazione del nuovo anno pastorale. L’incontro si è svolto nella chiesa di S. Matteo, in occasione della festa della Madonna del Rosario, e ha avuto come tema l’approfondimento della dimensione liturgica del ministero, in particolare in merito alla terza edizione della versione italiana del Messale Romano in uso dalla fine di novembre 2020. Don Maurizio Ceriani, parroco di Casei Gerola e vicario episcopale per i religiosi e i diaconi permanenti, ha introdotto l’incontro precisando che la pubblicazione del Messale «fornisce l’occasione per riscoprire la bellezza del ministero, perché la liturgia rappresenta il culmine della vita della Chiesa». Tutti i cristiani, e ancor più i ministri ordinati, formano il popolo che «si nutre e si inebria dei sacramenti».

Poi ha preso la parola, don Claudio Baldi, parroco della Cattedrale e direttore dell’Ufficio Liturgico diocesano, che si è soffermato sul testo liturgico, definito «un dono, in quanto si inserisce in quel solco della storia documentata dalle testimonianze della “lex orandi” e della “lex credendi” del cammino della Chiesa, chiamata alla professione di fede mediante il rendimento di grazie per l’opera di salvezza attuata nel mistero pasquale di Cristo».

Il Messale è testimonianza di una comunità che prega nella storia, tenendo fisso lo sguardo su Cristo Signore. Don Claudio ha messo in luce alcuni dei punti dove il Messale ha subito variazioni, soffermandosi in particolare sulle preghiere eucaristiche e sottolineando che alcune di esse sono attribuite a San Gregorio e caratterizzano ancora oggi le celebrazioni del rito latino romano.

Al termine degli appassionanti interventi, i diaconi, insieme alla comunità, hanno pregato il Rosario e partecipato alla Messa solenne, presieduta da don Maurizio Ceriani e concelebrata da don Claudio Baldi, che ha ringraziato il vi- cario episcopale al quale lo lega una profonda amicizia e ha auspicato per il prossimo anno che la festa della Madonna possa di nuovo tornare alla normalità.

Cristina Bertin

Data: 08/10/2021



Archivio Notizie: Primo incontro dei diaconi a S. Matteo con don Baldi

Stampa
Stampa


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB