Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Lunedì, 08 Agosto 2022
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie
Notizie - Domenica scorsa il vescovo al santuario della Fogliata di Casalnoceto ha consegnato il mandato ai giovani che seguiranno i Grest

I veri animatori sono «adoratori fedeli e innamorati di Gesù»

CASALNOCETO - Nel pomeriggio di domenica 5 giugno i giovani della Diocesi si sono ritrovati a Voghera per camminare insieme verso il santuario della Fogliata nel comune di Casalnoceto e ricevere dal vescovo Guido il mandato dell’animatore.
La meta, cara a Giacomo Jon, animatore ed educatore vogherese mancato nel 2020 a causa del Covid, è stata scelta dal Servizio per la Pastorale Giovanile, come luogo significativo da cui partire verso l’esperienza estiva dei Grest, facendo memoria dei legami di amicizia e condividendo la comune passione educativa di tanti giovani che, come Giacomo, animano gli oratori e le parrocchie nei centri estivi e anche durante l’anno. Erano circa un centinaio i convenuti a cui si sono uniti i parrocchiani del luogo.

«È molto bello ritrovarvi qui in questo luogo, pensando che questa terra è stata toccata da un santo: San Luigi Orione. Ed è molto bello pensare che da qui cominci un cammino per voi animatori. – ha detto il vescovo – “Ricordatevi che si è animatori veri se si è adoratori veri! Quello che fa il sole lasciando traccia su di noi lo fa il Signore nel nostro cuore. Se sarete animatori essendo adoratori farete tanto bene ai bambini, ai ragazzi e ai giovani che incontrerete».

Nel silenzio del santuario, tra il vento che accarezzava i campi e i volti, i presenti hanno potuto adorare il Signore Gesù con gioia e semplicità, ricordando un amico, che da quel sole si è fatto “abbronzare” portandone i segni nella sua vita e in coloro che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene.

«Essere animatori – ha aggiunto Mons. Marini citando l’esempio della conchiglia che ha in sé il respiro del mare – significa portare nella propria vita il respiro del Signore, perché con quel Signore ci si è stati: parliamo del Signore perché ce l’abbiamo in noi!
È un momento questo che deve segnare la vostra vita e in modo particolare questi mesi che vi vedono protagonisti nell’animazione.
Ricordatevi sempre questo abbinamento  vitale da non dimenticare mai: sarete animatori se adoratori fedeli, appassionati, innamorati di Gesù!».
In conclusione il vescovo, insieme a don Cristiano Orezzi, responsabile della Pastorale Giovanile, ha affidato i Grest a Maria e ha salutato con affetto i presenti.

Don Loris Giacomelli, parroco di Pontecurone, ha rivolto a tutti l’invito per il prossimo “Mondoratori”, la tradizionale festa degli oratori, che si svolgerà proprio a Pontecurone il 23 giugno.

Verso l’estate quindi con disponibilità e gratitudine, a cuore aperto per accogliere e donare, consapevoli che la gioia piena sarà nella Sua presenza!

Priscilla Santini

Data: 10/06/2022



Archivio Notizie: Domenica scorsa il vescovo al santuario della Fogliata di Casalnoceto ha consegnato il mandato ai giovani che seguiranno i Grest

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Agosto 2022»
LuMaMeGiVeSaDo
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB