Venerdì, 24 Maggio 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

I diaconi permanenti riflettono con don Ceriani sulla Lettera Pastorale

Impegnati a seminare nella Chiesa diocesana

TORTONA - Domenica 6 novembre, presso il Seminario di Tortona, si è svolto l’incontro di formazione dei Diaconi Permanenti con il vicario episcopale don Maurizio Ceriani.

Don Maurizio ha fatto riferimento alla Lettera Pastorale del vescovo Mons. Guido Marini, sottolineando innanzitutto l’esortazione a praticare una intensa vita spirituale a partire dal titolo “Senza di me non potete fare nulla”, che evidenzia la centralità di Cristo nella vita di ognuno, come emerge dalle «parole del Vescovo pronunciate durante l’omelia del 1° ottobre, quasi con veemenza, per mettere in risalto che la questione è prioritaria e molto seria, perché riguarda la nostra fede».

È proprio la fede che chiede il Signore, al di sopra e prima di ogni altra cosa.

Di fronte a tutti i limiti umani, tutte le povertà, le forze che diminuiscono, l’età che avanza, l’immediato atteggiamento è quello dello sconforto.

«Questo però, non è un atteggiamento di fede, – ha affermato don Ceriani – dobbiamo credere che anche oggi è possibile l’evangelizzazione, in altre forme che vanno scoperte e costruite nel cammino sinodale che la nostra diocesi, in comunione con tutta la Chiesa, sta facendo».

«Dobbiamo credere – ha aggiunto – che si possa annunciare la Parola di Dio, nonostante i nostri fallimenti, perché essa è sempre la più forte, abbiamo il compito di seminare, non di vedere germoglia-re né di raccogliere. La sorgente dove attingere forza è la preghiera, singolarmente e comunitariamente» e, citando un passaggio della Lettera Pastorale ha detto: «Si allarghino come a macchia d’olio, si moltiplichino gli spazi e i luoghi in cui poter stare alla presenza del Signore, soprattutto nell’Eucaristia», spazio immenso per il ministero dei diaconi permanenti. «Esortate i vostri parroci e mettetevi a disposizione per l’Adorazione Eucaristica. – ha ribadito don Maurizio rivolgendosi ai diaconi presenti – È il vostro vescovo che ve lo chiede!». Infine, ha ricordato che i diaconi permanenti devono sentirsi impegnati in pri- ma linea a costruire le comunità pastorali, scelta irrevocabile della Chiesa diocesana.

Cristina Bertin

Data: 12/11/2022



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona