Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Mondoratori 2011: la cronaca della giornata
Mondoratori 2011: la cronaca della giornata

1/IMG_0950.JPGMartedì 21 giugno, la Diocesi ha celebrato la "festa" di tutti gli Oratori: Mondoratori. Organizzato dall'ANSPI di Tortona e dall'Ufficio di Pastorale Giovanile della Diocesi, l'evento si è svolto presso il paese di Vignole Borbera.

L'iniziativa ha sempre radunato attorno a sè, molte centinaia di ragazzi e bambini, ed anche quest'anno le attese sono state premiate.

 

Nel primo giorno d'estate, Festa di San Luigi Gonzaga, quasi 850 ragazzi sono arrivati a Vignole Borbera dove, dopo una coloratissima sfilata re le vie del paese, si sono radunati attorno al Vescovo Mons. Martino Canessa. 
Concluso il momento dei saluti iniziali (oltre al Vescovo erano presenti il Sindaco di Vignole, le autorità civili ed ovviamente i responsabili locali e zonali dell'ANSPI di Tortona ed Alessandria) sono iniziate le attività di gioco che, interrotte solo dal pranzo al sacco, sono proseguite fino alle ore 16.
Moltissimi gli animatori presenti, coordinati in modo impeccabile (ed anche con una grandissima simpatia e professionalità) dagli animatori dell'Oratorio di Vignole. Felici ed anche un po' ....rumorosi i ragazzi hanno giocato per il paese, cantato e ballato a ritmo di "bans" (i canti mimati tipici degli oratori), rallegrando il paese con loro rumoroso  "alito di giovinezza"...che si percepiva quasi nell'aria (gli abitanti del piccolo paese piemontese, questa è stata la mia impressione) prima di "sciogliersi" nell'accoglienza sembravano un po' impauriti dal vedere tutti questi giovani scorrazzare per le strade...
La giornata ha visto moltissimi giovani, e - cosa importante - è stata un momento di incontro forte con la Diocesi e con chi - come l'ANSPI - offre tempo ed energie per la loro educazione cristiana.
"É stato un grandissimo momento di festa e di partecipazione" ha dichiarato don Marco Daniele, presidente zonale dell'ANSPI diocesana, che ha visto radunati moltissimi giovani provenienti da tutte le parrocchie della diocesi, "un incontro di unità che rincuora, e che ci fa sentire davvero Diocesi".
È stato un momento prezioso, anche per la presenza di ragazzi animatori di molte parrocchie, in primis Vignole Borbera, che hanno in qualche modo, ha detto mons. Canessa durante i saluti iniziali "testimoniato come sia importante darsi da fare, anche da ragazzi, per i più piccoli, vivendo con gioia la partecipazione alla vita parrocchiale ed oratoriana".

 

Nel primo giorno d'estate, Festa di San Luigi Gonzaga, quasi 850 ragazzi sono arrivati a Vignole Borbera dove, dopo una coloratissima sfilata re le vie del paese, si sono radunati attorno al Vescovo Mons. Martino Canessa. 

Concluso il momento dei saluti iniziali (oltre al Vescovo erano presenti il Sindaco di Vignole, le autorità civili ed ovviamente i responsabili locali e zonali dell'ANSPI di Tortona ed Alessandria) sono iniziate le attività di gioco che, interrotte solo dal pranzo al sacco, sono proseguite fino alle ore 16.

Moltissimi gli animatori presenti, coordinati in modo impeccabile (ed anche con una grandissima simpatia e professionalità) dagli animatori dell'Oratorio di Vignole. Felici ed anche un po' ....rumorosi i ragazzi hanno giocato per il paese, cantato e ballato a ritmo di "bans" (i canti mimati tipici degli oratori), rallegrando il paese con loro rumoroso  "alito di giovinezza"...che si percepiva quasi nell'aria (gli abitanti del piccolo paese piemontese, questa è stata la mia impressione) prima di "sciogliersi" nell'accoglienza sembravano un po' impauriti dal vedere tutti questi giovani scorrazzare per le strade...

La giornata ha visto moltissimi giovani, e - cosa importante - è stata un momento di incontro forte con la Diocesi e con chi - come l'ANSPI - offre tempo ed energie per la loro educazione cristiana.1/IMG_0247.JPG

"É stato un grandissimo momento di festa e di partecipazione" ha dichiarato don Marco Daniele, presidente zonale dell'ANSPI diocesana, che ha visto radunati moltissimi giovani provenienti da tutte le parrocchie della diocesi, "un incontro di unità che rincuora, e che ci fa sentire davvero Diocesi".

 

È stato un momento prezioso, anche per la presenza di ragazzi animatori di molte parrocchie, in primis Vignole Borbera, che hanno in qualche modo, ha detto mons. Canessa durante i saluti iniziali "testimoniato come sia importante darsi da fare, anche da ragazzi, per i più piccoli, vivendo con gioia la partecipazione alla vita parrocchiale ed oratoriana".

 

 

Data: 27/06/2011



Archivio Notizie: Mondoratori 2011: la cronaca della giornata

Stampa
Stampa


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB