Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Domenica, 25 Luglio 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Nel 50° di sacerdozio del nostro Vescovo Martino

1/vescovo canessa.jpgIl 22 febbraio, mercoledì delle Ceneri, ha preso il via il cammino di Quaresima, la stagione dell’Anno liturgico che ci conduce alla Pasqua.

La Chiesa ci invita non semplicemente a ricordare, ma ad entrare nel mistero della morte e risurrezione di Gesù, esperienza che dovremmo vivere in modo intenso nei giorni del Triduo pasquale, 5-8 aprile prossimi.

Nel Triduo c’è una celebrazione che si svolge solo in cattedrale: la Messa Crismale.
Al centro della liturgia della mattina del Giovedì Santo sta la benedizione degli olii sacri: l’olio dei catecumeni, quello per l’unzione degli infermi e il crisma.

La Messa del Crisma è anche l’occasione in cui la Chiesa festeggia l’istituzione del sacerdozio e il suo significato nel mondo di oggi.

I presbiteri rinnovano le promesse sacerdotali.
La nostra Diocesi colloca in questo contesto la “Festa” dei giubilei sacerdotali: i 50 anni di ordinazione, i 25 anni ed il primo decennio.

La Messa Crismale del Giovedì Santo 2012 avrà una risonanza particolare: ricorderemo i 50 anni di ordinazione sacerdotale del nostro Vescovo Mons. Martino Canessa.
Fu ordinato sacerdote a Genova il 29 giugno 1962 dall’Arcivescovo Cardinale Giuseppe Siri.
Il Beato Giovanni Paolo II, nel suo 50° di sacerdozio, ha racchiuso il senso che accompagna la vita di ogni prete nelle parole “Dono e Mistero”.
È lo spirito con cui vorremmo vivere questa data giubilare, nell’intensità della fede, nella riflessione e nella preghiera, per andare oltre il ricordo degli eventi e delle persone e scrutare il mistero che da cinquant’anni accompagna e avvolge la vita del Vescovo Martino e anche le nostre vite da quando nel 1996 il Signore lo ha voluto successore di San Marziano, per noi fratello e padre.

Sarà festa e festa grande, con accenti e atmosfere particolari: nella nostra cattedrale, durante la Messa Crismale, nel contesto della concelebrazione, unitamente agli altri sacerdoti che ricordano il loro giubileo, per rimarcare la comunità e la comunione della Chiesa diocesana nello spirito del Concilio.

Ogni sacerdote e religioso, ritornando nella sua parrocchia e nella sua comunità, ricorderà la lieta ricorrenza, soprattutto durante le celebrazioni delle solennità pasquali.
La Diocesi intera si ritroverà come in un grande cenacolo con lo sguardo rivolto all’Eucarestia, al sacerdote, alla vocazione.
Nel prosieguo dell’anno alle comunità parrocchiali si presenteranno occasioni per rinnovare al Pastore, presente tra loro di persona, sentimenti di affetto, di preghiera, di disponibilità al suo ministero.

Alla materna intercessione della Madonna di Lourdes, pellegrina tra noi, affidiamo il nostro Vescovo Martino nel 50° del suo sacerdozio .

Pier Giorgio Pruzzi*

*Vicario Generale

Data: 16/03/2012



Archivio Notizie: Nel 50° di sacerdozio del nostro Vescovo Martino

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Luglio 2021»
LuMaMeGiVeSaDo
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB