Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Venerdì, 01 Luglio 2022
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie
Notizie - La 44^ Settimana Agostiniana - Domenica 29 aprile la chiusura con la S. Messa celebrata da Mons. Canessa

1/arca santagostino.jpgPAVIA - Inizia domani venerdì 20 aprile a Cava Manara con l’incontro “Sant’Agostino a Cava: il miracolo e il cammino” il programma culturale della XLIV Settimana Agostiniana Pavese, organizzata dal Comitato Pavia Città di Sant’Agostino e voluta da Papa Paolo VI, grande estimatore di Sant’Agostino.

La Settimana Agostiniana Pavese si celebra in concomitanza con l’anniversario del Battesimo di Agostino, avvenuto il 24 aprile 387, notte di Pasqua, ad opera del vescovo di Milano Ambrogio.

“Celebriamo la XLIV Settimana Agostiniana Pavese con l’intento di far conoscere sempre di più l’importanza del pensiero e della santità di Agostino per il mondo contemporaneo” afferma Padre Giustino Casciano, priore della Comunità agostiniana di San Pietro in Ciel d’Oro.

Renata Crotti, docente di storia medievale all’Università di Pavia, membro del Comitato Pavia Città di Sant’Agostino e relatore all’incontro di Cava Manara spiega che “La XLIV Settimana Agostiniana Pavese è caratterizzata da una forte novità perché, come preludio, è previsto un incontro a Cava Manara che ha a tema ‘Sant’Agostino a Cava.

Il miracolo e il cammino.
L’incontro vuole inquadrare il discorso sulla presenza agostiniana a Pavia e sul territorio in modo molto specifico”.
L’incontro di Cava Manara si svolge nel millecentesimo anniversario del “miracolo di Cava”, descritto anche in una delle formelle dell’Arca di Sant’Agostino nella Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro e si riferisce all’apparizione di Sant’Agostino a un gruppo di pellegrini diretti alla sua tomba.

Prosegue la docente: “L’iniziativa di aprire la Settimana Agostiniana Pavese a Cava Manara ha un significato di forte apertura che il Comitato Pavia città di Sant’Agostino ha voluto avviare sui territori perché sono convinta, e il Comitato con me, che far giungere il messaggio agostiniano ai quei territori che già sono sensibili ma che hanno bisogno di essere coltivati e potenziati sia fondamentale.
Pavia è sempre centrale ma diffondere il messaggio agostiniano sul territorio è davvero significativo. Si comincia con Cava Manara per poi estendersi a Casei Gerola e anche a Spessa Po la cui chiesa è dedicata a Sant’Agostino come pure la chiesa di Cava Manara.

Questo per sottolineare come nella figura di Sant’Agostino si riesca a raccordare le tre diocesi, Pavia, Tortona e Vigevano, che insistono sul territorio pavese”.

La XLIV Settimana Agostiniana Pavese nel suo programma culturale prosegue domenica 22 aprile alle 11.45 in Basilica con il Concerto d’Organo di Maria Cecilia Farina e martedì 24 aprile con la Lectio Augustini dalle 10 alle 17 in Università e alla sera in Basilica con il Concerto: Messa di Josquin Desprez.

Sabato 28 aprile la Visita alle Memorie Agostiniane di Pavia con inizio in San Pietro in Ciel d’Oro.

“Possidio, il primo biografo, dice che Sant’Agostino è vivo nei suoi scritti. Quest’anno lo studio delle opere di Agostino è sulle epistole che il santo ha scritto nel periodo episcopale” commenta Padre Giustino a proposito della Lectio Augustini che si terrà in Università e che rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento e nelle tipologie che per gli studenti danno luogo a crediti formativi riconoscibili per l’esame di stato.

Per quanto riguarda il programma religioso, sabato 21 aprile alle 18.30 il vescovo di Pavia monsignor Giovanni Giudici celebrerà la S. Messa al termine della quale verranno esposte le reliquie di Sant’Agostino che rimarranno esposte alla venerazione dei fedeli fino a domenica 29 aprile quando monsignor Martino Canessa, vescovo di Tortona, chiuderà la Settimana Agostiniana Pavese con la celebrazione dell’Eucarestia delle ore 18.30.

“Il 24 aprile è il giorno in cui Agostino è stato battezzato. Per Agostino il battesimo è stata una conversione, la decisione presa di entrare nella Chiesa Cattolica perché Agostino, cercatore della Verità, qui può trovare Gesù che è la Verità.

Che possa accadere a ognuno quanto ha sperimentato Agostino: questo è l’augurio che faccio a tutti coloro che presteranno attenzione alla Settimana Agostiniana Pavese” sottolinea Padre Giustino. 

Data: 17/04/2012



Archivio Notizie: La 44^ Settimana Agostiniana - Domenica 29 aprile la chiusura con la S. Messa celebrata da Mons. Canessa

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Giugno 2022»
LuMaMeGiVeSaDo
  12345
678910
Diocesi: 10. Messa di apertura della Peregrinatio di San Marziano
1112
131415161718
Diocesi: 18. Adorazione del RnS
19
2021
Diocesi: 21. Santa Messa per le famiglie
22
Diocesi: 22. Messa nella festa della Beata Nemesia Valle
2324
Diocesi: 24. Giornata per la Santificazione sacerdotale
2526
27282930   

Mese corrente


Riepilogo: Giugno 2022

 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB