Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Rivivendo il tempo del GREST: esperienze formative nelle nostre parrocchie

BRONI - “Passpartù”, passiamo attraverso di Te

 BRONI - C’è chi ha preso un breve periodo di ferie pur di essere presente al Grest dell’Oratorio. “Mi piace molto fare l’animatore e così ho deciso di chiedere una settimana per partecipare a questa grande festa”, spiega Riccardo, nella vita di tutti i giorni magazziniere a Portalbera.
È successo anche questo al Gruppo estivo, che ha richiamato, per una ventina di giorni, quasi 120 ragazzi nella struttura parrocchiale di via Montebello. Un’ottantina di Broni, una ventina di Canneto ed altrettanti giunti da altri piccoli centri limitrofi, Cigognola, Albaredo, Campospinoso.
I partecipanti sono raddoppiati rispetto alla passata edizione, come sottolineato con entusiasmo dagli animatori.
“Passpartù (Passiamo attraverso di Te) è stato il titolo di questa edizione. - spiegano Elisabetta e Chiara, due dei venti animatori del De Tommasi - Il tema ci è stato proposto dalla Fondazione degli oratori milanesi, cui ci rivolgiamo da alcuni anni per organizzare il nostro Grest”.
I bambini sono stati impegnati dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18.30, mentre il martedì anche in mattinata dalle 10 alle 13. Il prossimo anno probabilmente verrà messa in calendario una mattina in più, perché la scelta di aggiungere qualche ora è stata molto apprezzata sia dai ragazzi sia dai genitori.
Ricca come sempre l’offerta: giochi, escursioni, gite e ovviamente anche i momenti di riflessione.
La scorsa settimana, accompagni dal vice parroco don Luca Zambianchi, i partecipanti al Grest si sono recati a Casella Scrivia, paese appena sopra Genova, dove era in programma il Mondoratori, l’incontro tra tutti gli Oratori e i circoli Anspi della Diocesi di Tortona.
Venerdì 29 giugno i partecipanti al Grest sono stati alla Fondazione Franco Cella per regalare un momento di divertimento e un sorriso agli ospiti della Residenza socio assistenziale.
Sabato 30 giugno la conclusione ufficiale con la cena, organizzata grazie alla preziosa collaborazione dei genitori, e a seguire lo spettacolo teatrale, frutto delle attività svolte durante le settimane passate in Oratorio.
L’arrivederci è a settembre quando, dopo le solenni celebrazioni patronali in onore di San Contardo, andrà in scena il “Ri – Grest”, un’altra settimana all’insegna della formazione e del divertimento, da trascorrere in oratorio per iniziare un nuovo anno pastorale.
f.s.

CASTEGGIO - ...lassù al Pistornile

 CASTEGGIO - Dal 18 al 29 giugno la parrocchia di San Pietro martire ha vissuto giornate di particolare entusiasmo e di intensa attività.
Erano i giorni del Grest che, sotto la guida di don Luigi Guarnaschelli, ha coinvolto una settantina tra bambini e bambine della parrocchia.
Le giornate sono trascorse veloci con i partecipanti al Grest impegnati tutti giorni dal lunedì al venerdì, mattino e pomeriggio.
Formazione, divertimento, gioco, amicizia: sono stati questi gli ingredienti delle giornate casteggiane, lassù al Pistornile, in uno degli angoli più suggestivi di Casteggio.
Non sono mancate le gite – quest’anno al Ranch di Voghera e a Gropparello nel piacentino – e le immancabili trasferte in piscina alla ricerca di un po’ di refrigerio in giornate di caldo intenso.
Il Grest si è concluso venerdì 29 giugno con la grande festa conclusiva, organizzata nei minimi dettagli.
La riuscita del Grest è stata resa possibile dall’infaticabile impegno, oltre che di don Luigi, degli animatori, dei Pionieri del Comitato locale della Croce Rossa di Casteggio, dei volontari dell’oratorio che hanno scelto di dedicare il loro tempo ai più piccoli.
E il loro impegno è stato premiato: prima di tutto dalle famiglie che, scegliendo di affidare i loro figli alla parrocchia, hanno una volta di più dimostrato come l’esperienza del Grest sia di assoluto valore, e poi dagli stessi “utenti” del Grest – i bambini – che hanno risposto alle varie attività in programma con un entusiasmo contagioso.
e.r

Data: 18/07/2012



Archivio Notizie: Rivivendo il tempo del GREST: esperienze formative nelle nostre parrocchie

Stampa
Stampa


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB