Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Venerdì, 03 Dicembre 2021
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

Lettera pastorale 2020

Materiale e sussidi covid

Preghiera Vocazioni

Notizie - Giubileo dei ragazzi

I nostri giovani hanno pianto di gioia

1/giudeirag.JPGROMA - Nel primo pomeriggio di venerdì 22 aprile, al termine delle lezioni scolastiche, è partita la “carica” dei giovani della diocesi di Tortona di età compresa fra i 13 e i 15 anni che ha riempito cinque pullman, caricando 230 persone, accompagnatori compresi, e puntando a Roma, dove per tre giorni il gruppo è stato ospitato nei padiglioni della Nuova Fiera, nella zona di Fiumicino.

I ragazzi si sono accampati con i sacchi a pelo, pronti a vivere una grande avventura insieme a coetanei giunti da tutto il mondo.

La giornata di sabato è iniziata con il pellegrinaggio alla Porta Santa: un momento intenso e significativo, vissuto in un contesto dominato da cortei colorati e canti che hanno animato la città eterna.
Durante la marcia alcuni sono stati protagonisti di un’intervista per Rai News nella quale hanno espresso tutta la loro gioia per essere protagonisti di un grande evento storico.
All’arrivo in piazza San Pietro anche la bella sorpresa di vedere il Papa intento a confessare i ragazzi insieme agli altri sacerdoti.
Nel pomeriggio il fiume di ragazzi ha riempito lo stadio olimpico, dove c’è stata una grande festa e hanno potuto cantare e applaudire i loro artisti preferiti che sono saliti sul palco. Arisa, Francesca Michielin, Rocco Hunt, Lorenzo Fragola, Deborah Iurato, i Dear Jack, Moreno e altri artisti presentati da Simone Annichiarico e Tosca D’Aquino che hanno entusiasmato gli spalti.

Significativa la testimonianza di un gruppo di 30 ragazzi di Molenbeek, il quartiere di Bruxelles culla dell’Isis.

Il momento più toccante è stato il video-collegamento del Papa che ha saputo parlare ai giovani con un linguaggio semplice ed efficace.
L’applauso si è levato spontaneo e ha riempito lo stadio.

Domenica 24 aprile, dopo la sveglia all’alba, tutti i ragazzi si sono messi in cammino per raggiungere piazza San Pietro, gremita da una folla colorata che sconfinava fino in via della Conciliazione.
Tutti in attesa della Messa e dell’incontro con Francesco, tutti con la bandana che riportava le Opere di misericordia corporale e la maglietta della Pastorale Giovanile diocesana per distinguersi in mezzo a 70.000 persone.

Al momento dell’offertorio anche la Diocesi di Tortona è andata davanti al Papa perché tra i giovani che hanno consegnato le offerte c’era anche la stradellina Camilla Meriggi.

Al termine della celebrazione, seguita con grande partecipazione, il Papa ha salutato tutti i sacerdoti e anche i “nostri” don Cristiano Orezzi, don Massimo Bianchi, don Enrico Bernuzzi e don Francesco Larocca, visibilmente commossi.
Poi tutti hanno atteso il passaggio della macchina con a bordo il Pontefice per il suo giro nella piazza.
Grida di gioia e applausi scroscianti si sono levati da ogni parte e lacrime di commozione hanno solcato il volto di Serenella, una ragazza di Mornico Losana che è riuscita a “lanciare” al Papa una maglietta con una frase di affetto e con la firma di tutti i membri del gruppo dell’Unità Pastorale guidata da don Luciano Daffra.

Piccoli gesti che riempiono il cuore di grande emozioni.
Nel pomeriggio un lungo giro nel centro storico per ammirare i grandi monumenti romani, con una tappa nelle sette piazze in cui sono state allestite le tende della Misericordia e un giro all’Hard Rock Cafè per l’immancabile acquisto della t-shirt ricordo.

In serata ancora tutti insieme alla Fiera di Roma per condividere le esperienze vissute e tirare due calci al pallone e poi tutti a nanna.
Lunedì mattina la partenza per il ritorno tra baci, abbracci e scambi di foto e di numeri cellulari perché questa è la “generazione smartphone” e il Giubileo non finisce a Roma. Continua a casa, con i social network e internet, per sognare e ricordare che l’amore “non è una dolce poesia da studiare a memoria, ma una scelta di vita da mettere in pratica”.

Data: 27/04/2016



Archivio Notizie: Giubileo dei ragazzi

Stampa
Stampa


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB