Lunedì, 04 Marzo 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

L’8 dicembre l’associazione ha celebrato la festa dell’adesione

Il cammino di A.C. ricomincia “insieme”

TORTONA - L’8 dicembre, nel giorno della solennità dell’Immacolata, l’Azione Cattolica celebra dal suo nascere la festa dell’Adesione. Ogni anno i soci e gli amici dell’A.C. della Diocesi si sono ritrovati nelle proprie parrocchie per celebrare insieme alla comunità tutta questo momento che, come ha ricordato il presidente nazionale Giuseppe Notarstefano, vuole essere l’impegno a «costruire una comunità ecclesiale che cammina con tutti e un Paese che non lascia indietro nessuno e che scommette nella forza della democrazia».

In Cattedrale a Tortona la Presidenza diocesana e i soci delle parrocchie della città, gli amici del MEIC e del CIF, si sono riuniti per celebrare insieme la Madre Immacolata e rinnovare il proprio “Sì” all’associazione nel corso della celebrazione presieduta da Mons. Guido Marini. Uniti al vescovo e a tutte le comunità parrocchiali della diocesi, per rinnovare il nostro “Sì” alla Chiesa e al Paese; un “Sì” che vuol dire mettersi in cammino con tanti altri, uomini e donne, ragazzi e giovani, studenti e insegnanti, lavoratori e pensionati, genitori e figli, per dare vita a una vera e profonda esperienza di fraternità.

Un “Sì” che esprime uno stile preciso. Di nascosto, senza urlare, in modo sobrio e appassionato tipico di una realtà che fa dello stare insieme e del tenere insieme, del ricucire quello che si è slabbrato, la propria cifra.

Aderire all’Azione cattolica vuol dire camminare dentro la storia, cercando lì, nella quotidianità dell’esistenza, le orme lasciate dal Signore.

Roberta Angeleri

 

Data: 16/12/2022



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona